MARTIN MARGIELA – part 2

Probabilmente la lezione è che non esiste un modo unilaterale di guardare alle cose e che l’immobilità è quanto di più lontano ci sia dalla verità. Nel cercare di dare nuovi significati anche agli abiti si può imparare da Margiela che una giacca non sempre ha bisogno delle maniche e che la sera può essere fatta di un corpetto di pizzo di seconda mano, sminuzzato, tagliato, scomposto e poi ricomposto.

 Lùcia indossa:

Cappotto sartoriale rubato dall’armadio di mio nonno

“Artisanal” Top Martin Margiela

Leggings American Apparel

Scarpe Kurt Geiger

 

IMG_9779

Lùcia indossa:

Abito corto Martin Margiela

Scarpe Kurt Geiger

Accessori Miu Miu

 

Modella: Lùcia Mèszàros – Das Models Agency – Milano (Italy) www.dasmodels.com

 

Foto Nils Rossi

Make-up Valentina Marchetti

Styling Francesca TheDummy

 

 

No Comments Yet.

Write a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *